Accedi al sito
Serve aiuto?

Il Consulente ADR » Esenzioni dall'obbligo di nomina

  • Esenzioni previste dall'accordo ADR:

Gli  stati contraenti possono prevedere che le presenti disposizioni non si applichinono alle imprese:

  • le cui attività riguardano quantitativi, per ogni unità di trasporto, inferiori ai limiti definiti a 1.1.3.6 e 1.7.1.4 come pure ai capitoli 3.3, 3.4 o 3.5; ovvero
  • che non eseguono, a titolo di attività principale o accessoria, trasporti di merci pericolose o operazioni di carico o scarico connesse a tali trasporti, ma che eseguono occasionalmente trasporti nazionali di merci pericolose, o operazioni di carico o scarico connesse a tali trasporti che presentano un grado di pericolosità o un rischio di inquinamento minimi.
 
  • Esenzioni previste dal D.lgs n. 35 del 27/1/2010
Sono inoltre esenti dall’ obbligo di nomina del consulente:
  • le imprese che effettuano trasporti in colli od alla rinfusa, in ambito nazionale, di materie od oggetti individuati alla colonna 2, categoria di trasporto 3, della tabella di cui al cap 1.1.3.6.3 dell’ ADR ai quali e' associato il riconoscimento del livello di rischio più basso; 
  • le imprese che effettuano operazioni di carico delle merci di cui al punto 1), in colli od alla rinfusa, ovvero anche in cisterna qualora le materie caricate siano residui di lavorazione e rifiuti prodotti dall'impresa stessa.  
    Le esenzioni si applicano, per ciascuna impresa,
  • ad un numero massimo di operazioni annue pari a 24,
  • con un limite massimo di 3 operazioni nello stesso mese,
  • un totale complessivo massimo non superiore a 180 tonnellate 

L' impresa deve comunicare l'intenzione di avvalersene all'ufficio provinciale del Dipartimento dei trasporti terrestri nella cui circoscrizione ha la sede o la rappresentanza legale, prima di dare avvio, per ciascun anno solare, alle operazioni. La copia della comunicazione deve accompagnare la merce pericolosa in ciascuna delle stesse operazioni corredate, a cura dell'impresa, della preventiva annotazione della data, del tipo e della quantità della merce trasportata ogni volta.

Info Contatti

Iazzetti Roberto
P.za Amatore Sciesa, 13/8
16157 - Genova
Genova - Italia
C.F. / P.Iva: 02194420994
Tel: (+39) 3476025639
Fax: (+39) 010 8561946
robertoiazzetti@gmail.com

Social Share